Pagina:Gli sposi promessi II.djvu/100

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
250 gli sposi promessi - tomo ii


«Andate a prenderlo.»

«Andate, andate... andiamo insieme.»

Le due serventi partirono, Geltrude le seguì fino alla porta, aspettando che tornassero col lume. Lo deposero sur una tavola, lo spensero, e 1 sedettero di nuovo intorno a quello che ardeva da prima. Stavano cosi tacite, guardandosi furtivamente di tratto in tratto: 2 quando gli sguardi si incontravano ognuna abbassava gli occhi, come se temesse un giudice, e avesse ribrezzo d’un colpevole. Ma l’omicida, più agitata, e 3 agitata in un modo diverso dalle altre, cercava ad ogni momento di cominciare un discorso, voleva parlare del fatto e del da farsi come di cosa comune, parlava sempre in plurale, 4 come per tenere afferrate le compagne nella colpa, per essere nulla più che una loro pari. Concertarono finalmente la condotta da tenersi quel primo giorno, perché nei concerti presi antecedentemente non avevano preveduti che 5 i pericoli materiali: non avevano pensato che al modo di 6 commettere il delitto segretamente, e di cancellarne ogni traccia esterna; ma il delitto aveva loro appresa un’altra cosa: che il sangue si sarebbe rivelato nei loro atti, nel loro contegno, nel loro vólto. Stabilirono dunque che Geltrude si direbbe 7 indisposta, che avrebbe un 8 forte dolor di capo, che starebbe chiusa all’oscuro nella sua stanza, e le 9 altre 10 si rimarrebbero 11 ad assisterla. 12 Ma in questo concerto stesso, quante difficoltà, quanti dibattimenti! Il punto più terribile era di decidere a quale delle due serventi sarebbe toccato di avvertire le suore della indisposizione di Geltrude, 13 per evitare che, non vedendola comparire, o la badessa, o qualche suora non venisse nel quartiere a chiederne novella. 14 Ognuna voleva rigettare su l’altra questo incarico. L’omicida aveva una buona ragione per esimersi; 15 ma questa ragione, poteva ella parlarne? 16 Dire: — io sarò più confusa, più tremante, perché... — Cercava ella dunque pretesti come l’altra, ma li sosteneva con più furore. Geltrude

  1. si assiser
  2. abbassando ognuna gli occhi quando s’incontravano in quelli dell'altra, come
  3. in diverso modo
  4. [quasi] quasi [volendo] temendo
  5. le diffico
  6. togliere ogni traccia esterna del delitto,
  7. leggermente
  8. forte
  9. serventi
  10. ai suoi
  11. ai suoi servigi
  12. Intanto
  13. perché
  14. Nessuna
  15. non doveva ella tremare più dell’altra a mostrarsi, a parlare? ma questa ragione poteva ella
  16. Sic.