Pagina:Gli sposi promessi II.djvu/8

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
160 gli sposi promessi - tomo ii

sulto 1non se ne lagnò, 2 e invece di ricevere scuse, rispose con ringraziamenti 3. Egli che era stato cortigiano nella sua giovinezza, rifiutò 4 di sedere alla mensa di un principe per non privare i suoi figli della sua compagnia. In pace con sè, col genere umano, e coi letterati, egli trascorse 5 libero da quelle passioni che avevano agitata la sua prima età, e non si può proprio dire per questo che fosse rimbambito, poiché scrisse «Atalia.» Questi è quel Giovanni Racine, che si pentiva di avere scritte rime d’amore. 6 Che di questi due uomini il debole fosse il secondo, si può certamente dire, se ne dicono tante! ma per me, non posso persuadermene.

— Dunque secondo voi, aveva ragione di pentirsi: dunque se non fosse rimasto che un esemplare delle tragedie amorose di Racine, se questo esemplare fosse stato in vostra mano, se Racine ve lo avesse chiesto per abbruciarlo, per privare la posterità d’un tale monumento d’ingegno, voi 7 avreste?... non 8 ardisco quasi interrogarvi.

— Io glielo avrei dato subito perché 9 quel brav’uomo potesse aver la soddisfazione di gettarlo sul fuoco. 10 Come! voi credete che si sarebbe dovuto esitare a togliergli dal cuore questa spina? Gliel’avrei dato subito, perché il 11 dispiacere ragionato, serio, riflessivo, nobile di Racine 12era un sentimento più importante che non sia stato e non sia per essere il piacere che hanno dato 13 e che sono per dare le sue tragedie fino alla consumazione dei secoli.


  1. non solo non se ne [richiamò] lagnò, ma
  2. e [alle] a chi gli [proponeva di fargli fare) offriva e qu
  3. Il Manzoni stesso in fondo alla pagina 6, r. e v.: 6 e 6v: Un giovane Gesuita [volle dimost] prese a dimostrare in un discorso detto pubblicamente che Racine non era né cristiano, né poeta. I Gesuiti [disapprovarono] biasimarono assai quella insolenza, e [fecero dire] per mezzo di Boileau fecero sapere a Racine che avrebbe soddisfazione. Ecco [alcu] un passo della risposta di Racine : «Vous pouvez assurer le Pére Bouhours que, bien loin d'ètre fàché contre le régent qui a tant déclamé contre mes pièces de théàtre, peu s'en faut que je ne le remercie d’avoir prèché une si bonne morale dans leur collège».
  4. la compa
  5. vent’anni senza offesa e senza querela; e pur che non fosse rimbambito si potrebbe [credere] forse credere che questa
  6. [Ora qu] Che fu
  7. sare
  8. oso
  9. lo gettasse sul fuoco
  10. [Vi può esser | Si sarebbe potu] Come? Si sarebbe potuto esitare a togliere una spina dal cuore (lacuna)
  11. dolore
  12. è molto più importante agli occhi
  13. le sue tragedie