Pagina:Gli sposi promessi III.djvu/8

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
374 gli sposi promessi

vedete qua dentro. Voi non sapete che io son venuto qui trascinato senza sapere da chi, che aveva il bisogno di vedervi, che vorrei parlarvi, e che in questo stesso momento io sento in me una rabbia, una vergogna di esser dinanzi a voi... cosi come una pinzochera... Oh ditemi un po' quale è questa buona nuova!»

«Che Dio vi ha toccato il cuore,1 e vuol far di voi un altr’uomo ; » rispose tranquillamente il Cardinale.

« Dio? ci siamo, » replicò il Conte. « Dio!2 quella parola che termina tutte le quistioni. Dov’è questo Dio?»

« Voi me Io domandate, » rispose Federigo, « voi? E chi l’ha più vicino di voi? Non lo sentite in cuore che vi tormenta, che vi opprime, che vi abbatte, che v’inquieta, che non vi lascia stare; e vi dà nello stesso tempo una speranza 3 Ch’Egli vi acquieterà, vi consolerà, solo che lo riconosciate, che lo confessiate? »

« Certo! certo! » rispose dolorosamente il Conte; «ho qualche cosa che mi tormenta, che mi divora! Ma Dio! 4 Che volete che Dio faccia di me? Foss’anche vero tutto quello che dicono,5 non ho altra consolazione che di pensare che nemmeno il diavolo non mi vorrebbe.» 6

Il Conte accompagnò queste parole con una faccia convulsa e con gesti da spiritato; 7 ma Federigo con una calma solenne, che comandava il silenzio e l’attenzione, replicò:8 «Che può far Dio di voi? Quello che d’altri non farebbe.9 Ricevere 10 da voi una gloria, che altri non gli potrebbe dare. Fare di voi un 11 gran testimonio della sua forza ... e della sua bontà. Poiché finalmente, che vi accusino coloro ai quali siete oggetto di terrore, è cosa naturale:12 è il terrore che parla, e si lamenta ; è un giudizio facile, poiché è sopra altrui,13 fors’anche in taluno sarà invidia;14 forse v’ha chi vi maledice, perché vorrebbe far terrore anch’egli ;15 ma quando voi accu-

  1. A margine, in penna: «e basta, lascerei l’altro inciso per la ragione detta poc'anzi e perché è troppo precisare».
  2. quegli
  3. ch’egli
  4. Foss’anche vero tutto quello che dicono
  5. Variante la mia sola consolazione è nel
  6. Dicendo que (lacuna)
  7. A margine,in penna: «-da spiritato - è troppo.»
  8. Che farà Dio di voi?
  9. Cavare da voi quella
  10. Variante Cavarne
  11. [gran] testimonio illustre
  12. è la
  13. sarà
  14. [della vo] della vostra potenza
  15. A margine, in penna: «. punto fermo ». Cancellato Ma quando voi conoscerete voi stesso