Pagina:Goldoni - Opere complete, Venezia 1907, I.djvu/195

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


Ì41 non riescono che azioni sconcie e forzate, cattive Scene di Commedie peggiori.

Non SI potrebbe, dicea fra me stesso, far sostenere ad un Personaggio diversi caratteri senza il sognato soccorso della Magia? A che serve il cangiamento degli abiti? A che serve la varietà de’ linguaggi? Diffìcilmente riescono bene; e se fossero anche a perfezione eseguiti, mancando il verisimile manca il miglior merito della Commedia. Ma come far sostenere ad un Personaggio più e diversi caratteri in una stessa Commedia, salvando la verisimiglianza, la ragione e la buona condotta? Pensando e ripensando, fu allora che mi cade ( 1 ) in mente La Donna di garbo; una donna che, bisognosa di amicizie e di protezioni, cerca d’insinuarsi nelr animo delle persone, secondando le passioni ed i caratteri di ciascheduno, e trasformandosi quasi in tante differenti figure, quanti sono coloro coi quali deve trattare. Tutto ciò può eseguire una donna di spirito, la quale, servendosi dell’artifìcio, non sarà una Donna di garbo, secondo il vero senso di questa frase; ma sarà tale neir opinione dei Personaggi.

Fissato in questa immagine, ho composto quella Commedia, che i Lettori conoscono sotto un tal titolo. Avrei fatto meglio a intitolarla La Donna di spirito; ma riflettendo più all’apparente sua abilità, che al fondo del suo carattere, e più all’asserzione de’ Personaggi, che alla sua intenzione, X ho detta Donna di garbo, e la lascio correre con quel titolo, con cui ha piaciuto, e con cui è stata dieci altre volte stampata.

La prima volta ch’io l’ ho pubblicata in Venezia nell’edizione del Bettinelli, le ho dato il merito di primogenita delle mie Commedie; ed ora pare ch’ella sia posteriore al Momolo Cortesan, al Prodigo ed alla Bancarotta. Ciò è vero in un senso; ma come la prima di queste tre Commedie era per la maggior parte a soggetto, e nelle altre due le Maschere lo erano ancora, alla riserva del Momolo e del Pantalone; e come altresì tutte tre le dette Commedie contenevano qualche carattere, ma non erano del genere di quelle della riforma, merita questa il grado di prima, perchè ( 1 ) Forse: cadde - Ed: