Pagina:Goldoni - Opere complete, Venezia 1908, III.djvu/429

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


ATTO PRIMO.

SCENA PRIMA.

Camera dell’Avvocato in casa di Lelio, con tavolino, scritture, calamaio ed una tabacchiera sul tavolino medesimo. Alberto in ceste da camera e parrucca, che sta al tavolino scrivendo, e guardando libri e scritture; poi Lelio.

Alberto. Me par impossibile che il mio avversario voggia incontrar sto ponto (a). La rason xe evidente, la disputa è chiara, e r articolo xe dalla legge deciso.

Lelio. Signor Alberto, che fate voi con tanto studiare? Prendete un poco di respiro; divertitevi un poco. Non vedete che il sol tramonta? Sono quattr’ore che siete al tavolino. (a) Ponto è lo slesso che articolo.