Pagina:Goldoni - Opere complete, Venezia 1909, IV.djvu/303

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

LA BOTTEGA DEL CAFFÈ 293

questa città; partirò a mio dispetto, e per causa della mia trista lingua, mi priverò d’un paese1 in cui tutti vivono bene, tutti godono la libertà, la pace, il divertimento, quando sanno essere prudenti, cauti ed onorati. (parte)

Fine della Commedia.



  1. Bett.: del più bel paese del mondo.