Pagina:Graf - Le Rime dalla Selva, 1906.djvu/118

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
110 Le Rime della Selva




DOPO UNA FESTA.


 
La festa fu bella e quale
  Soddisfa un uom di cervello;
  Ma soprattutto fu bello
  4Quel gran fuoco artificiale.

Ah, bello, bello davvero!
  Che sgominio di splendori,
  Che sfolgorio di colori,
  8Sotto il cielo nero nero!

Gazzarre di soli, e piogge
  Che venian giù lemme lemme,
  D’oro colato e di gemme,
  12Verdi, azzurre, gialle, rogge.