Pagina:Graf - Le Rime dalla Selva, 1906.djvu/214

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
206 Le Rime della Selva




CONSIGLIO.


 
Della fortuna più trista,
     Come di quella più lieta,
     Bisogna usar da poeta,
     4Approfittare da artista.

Volgere in proprio vantaggio,
     E trasformare in bellezza,
     Il male che ti scavezza,
     8L’errore, il danno, l’oltraggio.

Se ti parrà d’aver perso
     Troppo mal la tua giornata,
     Tu non segnarne la data,
     12Ma chiudila con un verso.