Pagina:Graf - Le Rime dalla Selva, 1906.djvu/236

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
228 Le Rime della Selva




IL BICCHIERE.


 
O cara ostessa del Merlo,
     Levate via quel bicchiere:
     No, non ho voglia di bere,
     4E mi dà noja a vederlo.

A me che fa che sia nuovo
     E risciacquato di fresco?
     Mettetelo a un altro desco,
     8Perchè io non mi commuovo.

Se adesso è nuovo e forbito
     E lustra come uno specchio,
     Tra un mese o due sarà vecchio....
     12E, allora, sarà pulito?