Pagina:Graf - Le Rime dalla Selva, 1906.djvu/288

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
280 Le Rime della Selva




CHIUDENDO IL LIBRO.


 
Libro palese e segreto,
     Nato dal tristo mio core,
     Come da zolla di greto
     4Nasce un selvatico fiore;

Libro, ove l’arte raffrena
     In molli serti di rime
     Un acre spirto, e la pena
     8Con dolce canto redime;

O libro del mio passato,
     O memore libro, in cui
     Vaneggia quel trasognato
     12E quel deluso ch’io fui;