Pagina:Graf - Le Rime dalla Selva, 1906.djvu/34

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
26 Le Rime della Selva




SERA.


 
Dalla chiesetta alpestre
     Giunge il clamor dell’ora:
     Al ciel che si scolora
     4Olezzan le ginestre.

Una quïete stanca
     Scende implorata ai vivi:
     La luce ai campi, ai clivi
     8Gradatamente manca.

Un vertice selvaggio,
     Scabra, sassosa mole,
     Riceve ancor del sole
     12Il moribondo raggio;