Pagina:Graf - Le Rime dalla Selva, 1906.djvu/58

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
50 Le Rime della Selva


Ma, consuetamente,
     Per non andare errato,
     Economizzo il fiato,
     16E non dico nïente. —

Rivedo i tuoi grand’occhi,
     Che mi facean di netto
     Balzare il cor nel petto
     20E piegare i ginocchi.

E rivedo la fronte,
     La fronte alabastrina,
     Beatamente china
     24Sullo specchio d’un fonte.

E i morbidi capelli,
     Sciolti in balía del vento,
     O intrecciati ad un lento
     28Serto di fior novelli.

E la purpurea bocca,
     La bocca rugiadosa,
     Simile a fresca rosa,
     32A rosa ancor non tocca.