Pagina:Gramsci - Quaderni del carcere, Einaudi, I.djvu/341

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


334 QUADERNO 3 (xx) to si ripete due volte: correzione di Marx che la prima volta il fatto si verifica come tragedia, la seconda volta come far¬ sa *. Questo concetto era già stato adombrato nel Contribu¬ to alla critica della filosofia del diritto: «Gli dei greci, tragi¬ camente feriti a morte una prima volta nel Prometeo incate¬ nato di Eschilo, subirono una seconda morte, la morte co¬ mica, nei dialoghi di Luciano. Perché questo cammino della storia? Affinché l’umanità si separi con gioia dal suo passa¬ to». («E questo gioioso destino storico noi lo rivendichia¬ mo per le potenze politiche della Germania», ecc.)2. § (52 ). Le pilori de la vertu. Potrebbe diventare una bellissima rubrica di cronaca (o anche di terza pagina), se fatta con garbo, con arguzia e con leggero tocco di mano. Ricollegarla alle dottrine «criminaliste» esposte da Euge¬ nio Sue nei Misteri di Parigi, per cui alla giustizia punitiva e a tutte le sue espressioni concrete si contrappone, per com¬ pletarla, una giustizia rimuneratrice. «Juste en face de l’é- chafaud se dresse un pavois où monte le grand homme de bien. C’est le pilori de la vertu». (Cfr La Sacra Fami¬ glia) l. §(53)* Passato e presente. Influsso del romanticismo francese d’appendice. Tante volte mi sono riferito a que¬ sta «fonte di cultura» per spiegare certe manifestazioni in¬ tellettuali subalterne (ricordare l’uomo dei cessi inglesi e ca- rielli meccanici)1. La tesi potrebbe essere svolta con una certa compiutezza e con riferimenti più larghi. Le «propo¬ sizioni » economico-sociali di Eugenio Sue sono legate a cer¬ te tendenze del Saint-Simonismo, cui si collegano anche le teorie sullo Stato organico e il positivismo filosofico. Il Saint-Simonismo ha avuto una sua diffusione popolare an¬ che in Italia, direttamente (esistono pubblicazioni in pro- 31 bis posito che dovranno essere consultate) e indiretta|mente at¬ traverso i romanzi popolari che raccoglievano opinioni più o meno legate al Saint-Simonismo, attraverso Louis Blanc ecc. come i romanzi di Eugenio Sue.