Pagina:Gramsci - Quaderni del carcere, Einaudi, I.djvu/555

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


548 QUADERNO 5 (ix) 4 del 1927: vi ha parlato della «deproletarizzazione delle moltitudini», argomento che solo indirettamente toccava Pargomento trattato dalla Settimana sociale, che era dedica¬ ta alla «Donna nella Società» Cosi ilpadre Danspt vj p^rlA della Razionalizzazione sotto ìTrkpetto sociale e morale. 'MLil Romìer è elemento attivo delazione Cattòlica franceseTo sololncidentalment£_ha partecipato a questa rÌu- rnorjfiP ■—- La Settimana sociale di Nancy del 1927 è molto impor¬ tante per la storia della dottrina politico-sociale dell’Azione Cattolica. Le sue conclusioni, favorevoli alla più larga par¬ tecipazione femminile alla vita politica, sono state approva¬ te dal Card. Gasparri a nome di Pio XI. Il resoconto ne è stato pubblicato nel 1028 [Semaines_sociales Hp FWnl femme Hans la société, Parigi, Gabalda, pp. 564 in 8°]\ È indispensabile per lo studio della vita politica francese. § ( 10). L'Azione Cattolica nel Behìo. Cfr l’opuscolo del gesuita E. de Moreau, Le Catholicisme en Belgique, Ed. La pensée catholique, Liegi, (1928). Qualche cifra: Y Asso¬ ciation catholique de la jeunesse belge raccolse nel congres¬ so di Liegi 60 000 giovani (per i giovani di lingua francese). È divisa in sezioni: (operai, studenti medi, studenti univer¬ sitari, agricoltori ecc.). La Jeunesse Ouvrière Chrétienne ha 18 000 soci divisi in 374 sezioni locali e 16 federazioni re¬ gionali. La Confédération des syndicats ouvrièrs chrétiens de Belgique ha no 000 membri. Les ligues féminines ou¬ vrières hanno 70 000 socie. L’Alliance nationale des fédéra¬ tions mutualistes chrétiennes de Belgique ha 250 000 mem¬ bri e con le famiglie loro serve a 650 000 persone. La Coo¬ pérative Belge Bien-Être ha 300 magazzini cooperativi. La Banque centrale ouvrière, ecc. Il Boerenbond (lega di con¬ tadini fiamminghi) ha 1175 gilde con 112 686 membri, tut¬ ti capofamiglia (nel 1926). Movimento femminile a par-