Pagina:Guida di Pompei illustrata.djvu/58

Da Wikisource.

— 54 —

Uscendo da quest’abitazione, àvvi a sin. un vicoletto, che conduce alla casa detta della

NUOVA CACCIA

Questa abitazione di recente scavata ha l’entrata dalla parte opposta, per cui si entra presentemente. Presenta di notevole un piccolo atrio, al lato destro del quale trovasi un bellissimo quadro rappresentante un sacrificio ed un’altro stanzino con due bellissimi affreschi. Al lato sinistro vi sono due cubicoli avendo accanto la scalinata per il piano superiore; nel mezzo un piccolo impluvio con appresso una tavola di marmo, poggiata su quattro zampe di leone; di fronte un’altra stanza con due quadri, l’uno rappresentando gli sponsali di Venere, l’altro il trionfo di Bacco. Uscendo da questo sito s’incontra la cucina col cesso; in seguito vedesi il giardino con una parete in fondo, sulla quale sono dipinti varii animali, lupi, caprii, leoni, pantere, tori tutti in lotta o che s’inseguano. Nel lato opposto vi è un’altra stanzetta con due bellissimi affreschi, l’uno rappresentante l’episodio di Tisbe, che si uccide sul corpo dell’amante Titiro, l’altro Bacco che insegna la musica ad Apollo.

Uscendo dal vicoletto si passa alla casa segnata N.° 3 detta

CASA DEI CONGRESSISTI

Quest’abitazione ebbe tal nome, perchè fu scavata nel 1899 davanti al Congresso giornalistico. Essa è costruita alla maniera egiziana, credendosi che questa parte della Città fosse stata abitata da una tribù dell’Egitto. Appena dopo l’entrata ha il giardino circon-