Pagina:I colloqui.djvu/162

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
152 I colloqui

Meglio sostare a mezzo del cammino,
or che il mondo alla mia Musa maldestra,
12quasi a mima che canta il suo mattino,

soccorrevole ancor porge la destra.