Pagina:I precursori di Lombroso.djvu/5

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

I PRECURSORI DI C. LOMBROSO

INTRODUZIONE




Cesare Lombroso, colla pubblicazione dell’Uomo delinquente in rapporto alla antropologia, giurisprudenza e discipline carcerarie, nel 1876, determinava una nuova orientazione del diritto penale, ed iniziava un’êra gloriosa per la scienza italiana, facendosi centro di un vasto movimento scientifico nel campo di tutte le discipline biologiche e giuridiche.

Il lavoro compiuto in quest’ultimo quarto di secolo, dietro l’impulso dell’opera assidua, tenace, feconda del grande Maestro, fu enorme; i principî che egli sosteneva con ardore d’apostolo e con la sicurezza del documento sperimentale dello scienziato, si imposero, ed attrassero elettissimi ingegni che gli si misero a lato, collaboratori più che discepoli, portando le applicazioni dell’antropologia criminale nel diritto e nella procedura penale. E così si venne affermando l’esistenza di quella Nuova Scuola, che coi nomi di Lombroso,