Pagina:I precursori di Lombroso.djvu/82

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
78 i precursori di c. lombroso

hanno preceduto. E con quanto interessamento e ardore di verità si accinge a questi studi, ci è provato dal fatto che malgrado gli ostacoli che anche allora s’incontravano per poter usufruire del materiale anatomico dei criminali, egli potè fare osservazioni sui cadaveri degli appiccati e “sugli estinti d’atroce morte ed uccisi„, poichè “convenni (dice nella Chisofisonomia, tradotta da Pompeo Sarnelli e citata dal Bianchi) col Boja Napoletano, che quando egli deponeva Fig. 15. dalle forche gli appiccati, e li portava al Ponte Ricciardo mi avvisasse dell’ora di quella trasportazione, ed io andando a quel luogo osservavo le disposizioni delle mani e dei piedi e quelle designava con uno stilo sulla carta, o pure con il gesso ne formavo i lor cavi, acciò buttandovi dopo la cera ne avessi in casa i lineamenti e da ciò avessi campo di studiarvi la notte in casa e di conferirli con altri„.