Pagina:Il Bardo della Selva Nera.djvu/13

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search



IL BARDO


DELLA SELVA NERA.


Graffa orizzontale.svg



CANTO PRIMO.




I VATICINJ.




Quando al terzo di Marte orrido ludo
Dal Britannico mar sul congiurato
Istro discese fulminando il sire
Delle battaglie, e d’atro nembo avvolta
5Al fianco gli venìa la provocata
Dal Tedesco spergiuro ira del cielo,
Sentì dall’alta Ercinia la procella
De’ volanti guerrieri il Bardo Ullino;
Ullin germe di forti, ed animoso
10Cantor de’ forti, e dello spirto erede
Dell’indovina vergine Velleda,