Pagina:Il Mistero del Poeta (Fogazzaro).djvu/18

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
14 il mistero del poeta

fidarmi a Dio? Penso a lei, alla stella mia, e odo la sua dolce voce straniera, la voce più dolce, io credo, che abbia suonato su labbra umane, dirmi teneramente: caro, scrivi; write, love.