Pagina:Il Mistero del Poeta (Fogazzaro).djvu/91

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

il mistero del poeta 87



IX.


All’alba dell’indomani udii due carrozze fermarsi davanti all’albergo. Mi balenò un sospetto, balzai alla finestra. Vidi una carrozzella e una carrettina; presso quest’ultima una catasta di bagagli che i facchini stavano già caricando.

Quand’ebbero finito, un signore ed una signora uscirono dall’albergo, seguiti dall’albergatore e dai camerieri. Riconobbi subito miss Yves.

Rimasi alla finestra, istupidito, guardando come se fosse una partenza ordinaria, del tutto indifferente a me. Non credo però che avrei potuto muovermi, nè parlare. Miss Yves fece salire in carrozza suo zio, l’avviluppò bene in iscialli e mantelli, poi scomparve un momento fra gl’ip-