Pagina:Il Novellino di Masuccio Salernitano.djvu/53

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


TAVOLA DE TUTTA L’OPERA.




REPERTORIO O VERO TAVOLA 1


degli argomenti de tutte le cinquanta novelle deyci per deyci in cinque parti distinte secondo de sotto se contene.


Novella I. Maestro Diego da Revaio è portato morto da misser Roderigo al suo convento etc. A lo excelso ed invitto Re don Ferrando d’Aragona pag. 7
Novella II. Un frate domenichino dà ad intendere a madama Barbara che concepirà il quinto evangelista. A lo serenissimo principe don Alfonso d’Aragona duca de Calabria pag. 24
Novella III. Fra Nicolò da Narni innamorato de Agata fa credere al marito che le braghe de San Bernardino abbiano la moglie liberata. Al magnifico Ioanne Pontano pag. 38
Novella IIII. Fra Ieronimo de Spoleto d’uno osso de corpo morto fa credere al populo Sorrentino il braccio de San Luca. Al magnifico messer Antonio d’Aversa regio secretario (Antonello Petrucci). pag. 53
  1. Questa Tavola o Indice si legge nella edizione del 1483, e forse anche nella prima, ed è anche nella ed. del 1492; però io credo che o sia dello stesso Masuccio, o di Francesco de Tuppo.