Pagina:Ingarrica - Opuscolo che contiene la raccolta di cento anacreontiche, 1834.djvu/20

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

( 20 )



31.

la probita’.


Probità in Te rinviensi
     La bontà del secol d’oro
     Fortunati son coloro,
     Che ti sanno secondar.
Ogni accento che delabri
     È una massima morale,
     Che insegna il peso frale
     Tuttavia a sopportar.


32.

la prudenza.


La Prudenza è la maestra
     Del Ben Vivere nel mondo
     Tale scienza nel suo fondo
     Dee ciascuno studiar.
Questa Dea talor consiglia
     Non curar quel motto audace,
     Non bravar coll'uom mendace,
     Per concordia Conservar.