Pagina:Inni di Callimaco.djvu/69

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

64

Senza madre dal capo uscì di Giove;
     140Ingannevoli cenni, o Lavatrici,
     Il capo mai non accennò di Giove.

Or sì che vien la dea: con voti amici,
     Con cantici festivi itele intorno
     Voi, che ad Argo bramate ore felici;

145Guardia a te sia del bel paese adorno,
     Che sull’Inaco siede, o dea Minerva,
     Salve se vai, salve se fai ritorno,

E la fortuna Argolica conserva.