Pagina:Invernizio - La trovatella di Milano, Barbini, Milano, 1889.djvu/110

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
106

Questa si sosteneva a stento in piedi: le pareva di soffocare, si sentiva piegare le gambe ed appena il Presidente le ebbe annunciato che era assolta, libera, non potè balbettare una sola parola di ringraziamento, perchè si svenne.