Pagina:Isernia - Istoria di Benevento I.djvu/35

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 26 —

stenne che nel lungo e indefinito intervallo, il quale trascorse dal tempo in cui la valle di Benevento era abitata dagli Osci finchè vi trassero i Sabelli, vi avesse dimorata una colonia di Tirreni Etruschi di Campania.

Da questa sepolta necropoli si deduce adunque una prova di più per dimostrare che nei tempi primitivi i greci non abitarono giammai la nostra contrada; tanto più che, sebbene avessi più volte udito far menzione di certi vasi greci trovati in Benevento nei diversi scavi che furono operati in questi ultimi anni, non mi venne però mai dato di vederne alcuno.

E non credo inutile aggiungere che neanche un tal fatto costituirebbe un argomento grave per ritenere che Benevento fosse stata ab antico una colonia greca. Imperocchè nei tempi in cui dimorarono i greci nella Campania, che da essi tolse il nome di Magna Grecia, tutti i popoli confinanti ebbero vaghezza di ritrarre nei lavori artistici le forme dell’arte greca, e quindi i vasi di attica foggia si ebbero in pregio anche dai Sanniti e dai latini; i quali perciò presero a imitare i vasi greci, e in ogni occasione li acquistavano dalle fabbriche istituite in tanti luoghi della prossima Campania. Ma è poi falso del tutto che nei sepolcreti, di che si è innanzi toccato, siensi trovati vasi di forma greca, e lo afferma pure lo stesso archeologo Garrucci in un luogo della sua dissertazione sugli scavi della necropoli Albana, ove argomenta che i vasi contenuti nelle tombe della anzidetto necropoli maleventana ritraggono all’intutto la forma dei così detti vasi preistorici, e ciò ribadisce certamente l’opinione che Benevento sia stata fondata dagli Osci.

E forse fu da questo indotto il Garrucci nel proemio del suo recente lavoro sulle nostre antiche iscrizioni ad asserire, senza esitanza di sorta, che Benevento sia città osca. E poco appresso dalla lettera , sculta su una tomba della vetusta dissepolta necropoli, trae un indizio per ritenere che il territorio beneventano fosse stato dopo gli Osci occupato da una colonia di Tirreni Etruschi. Ma non o-