Pagina:Italiani illustri ritratti da Cesare Cantù Vol.2.djvu/70

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
62 illustri italiani

martire; sogno di quel buon cristiano, cui non pareva che Dio potesse lasciar perduta eternamente un’anima sì onesta, sì volonterosa al bene.

E che tale fosse, basta aprir l’opere sue per rimanerne convinti, ad ogni passo apparendovi un disinteresse, una riconoscenza, una fedeltà nell’amicizia, un amor perseverante del vero e del retto, uno zelo per gli studj, una passione per la virtù, che ti fa amar l’autore, e ti inanima a somigliargli.