Pagina:Kant - Considerazioni sul sentimento del sublime e del bello, Napoli, 1826.djvu/106

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


A S. E. REVERENDISSIMA

MONSIGNOR COLANGELO

presidente della pubblica istruzione.

Ecc. Reverendissima,


Il Tipografo Gennaro Palma desidera di stampare un opuscoletto intitolato Considerazion sul Sentimento del Sublime e del Bello. Prega perciò V. E. R. volergli accordare il dovuto permesso, e ciò l’avrà ec.

Presidenza della Giunta per la pubblica Istruzione. A dì 4 settembre 1826. Il Regio Revisore sig. D. Girolamo Parroco Pirozzi avrà la compiacenza di rivedere l’opuscoletto soprascritto, e di osservare se vi sia cosa contro la Religione, ed i dritti della Sovranità. Il deputato per le revisione de’ libri Canonico Farncesco Rossi.

Ecc. Reverendissima. Nell’opuscoletto intitolato Considerazioni sul Sentimento del Sublime e del Bello nulla ho trovato che offender possa la religione, o i Dritti della Sovranità. Perciò essendo un’opera, che molto vantaggio può recare alla gioventù, son di parere, che se ne possa permettere la pubblicazione per le stampe. Napoli 1 Ottombre 1826. Il regio revisore D. Girolamo Parroco Pirozzi.