Pagina:Kulmann - Saggi poetici.djvu/194

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search




Il regno di Tolomeo, chiamato Evergete, racchiude una delle epoche le più gloriose nella istoria egiziana. Nel tempo istesso che Tolomeo cercò di rendere la pace al suo popolo ed ai suoi alleati, sua madre Berenice protesse le arti e le scienze. Molti fra i poeti suoi contemporanei le dedicarono le opere loro in attestato della loro riconoscenza. Da ciò traggono argomento le poesie seguenti. Viene in queste supposto, che dieci poeti si riuniscono per comporre un’opera sotto il titolo: Monumento a Berenice. I nomi degli autori nell’ordine che seguono, sono Licofrone da Calcide, Filemone, Bione, Moscio, Apollonio da Rodi, Omero il giovane, Arato da Tarso, Filota da Coo, Callimaco e Teocrito.