Pagina:L'Utopia e La città del Sole.djvu/152

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
128 la citta' del sole.

ponendo acidi. Non bevono acqua raffreddata dalla neve, od artificialmente riscaldata come i Chinesi, ma quando occorre favorire il calore naturale contro l’esuberanza degli umori, usano aglio trito, serpillo, monta, basilico, o specialmente esercizj corporali. Sanno infine il segreto di rinnovellare la vita ad ogni sette anni senza dolori e con mezzi dolci o portentosi.

G. M. Finora non facesti parola nè delle scienze, nè dei magistrati.

Amm. È verissimo, ma vedendoti così curioso, aggiungerò altre cose. Ad ogni novilunio e plenilunio dopo il sacrifizio convocano l’assemblea. A questa si ammettono i maggiori dei venti anni, e ciascuno può esporre quanto crede mancare alla repubblica, e se i magistrati adempiano bene o male le rispettive loro funzioni. Parimente una volta ad ogni ottavo di congregansi i magistrati, e dapprima Hoh e seco la Potenza, la Sapienza e l’Amore, e ciascun triumviro presiedendo a tre magistrati, che hanno la somma direzione delle arti immediatamente dopo essi, contano insieme tredici. A questa particolare adunanza prendono parte eziandio gli istitutori dell’esercito, cioè i decurioni, i centurioni, ecc., degli uomini e delle donne, ed unitamente eleggono i magistrati, che l’assemblea generale aveva soltanto proposti, e trattano di tutto quanto occorre alla repubblica. Inoltre Hoh ed i tre triumviri giornalmente si consultano sul da farsi, e correggono e confermano e mettono in esecuzione le decisioni della grande assemblea, infine provvedono ad ogni sorta di necessità. Creando un magistrato non usano mai le sorti che nel caso di dubbio sulla scelta. Tutti i funzionarj possono venire cangiati secondo il volere del popolo, eccettuati i primi quattro. Questi avuta una consulta fra loro cedono la carica a chi conobbero di maggiore ingegno, di costumi più illibati, e tanto sono docili quegli animi, ed amano sì grandemente la repubblica, che senza ombra di rincrescimento cedono, e fansi discepoli al più degno. Ma questo rarissime volte avviene.