Pagina:L'astronomo Giuseppe Piazzi.djvu/14

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

AL LETTORE





Sciolgo con lieto animo la promessa fatta alla mia diletta patria elettiva, Ponte di Valtellina, pubblicando la vita del suo più illustre cittadino, il padre Giuseppe Piazzi; — e, tanto più volentieri oggi, che veggo infine paghi i desiderî degli Italiani, e soprattutto dei Valtellinesi, con l’erezione in patria d’un monumento nazionale all’Astronomo massimo.

Non lo dissimulo. La vita di un astronomo