Pagina:L'astronomo Giuseppe Piazzi.djvu/30

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

SUOI PIÙ CELEBRI UOMINI. 23


Ma superiore a tutti questi levasi la severa e simpatica figura dell’astronomo Giuseppe Piazzi.



    fossero rimessi allo storico Veytia, esecutore testamentario del Boturini, con missione di continuare l’opera dell’infelice antiquario. Dopo la morte di Veytia le collezioni passarono, per mezzo di un nuovo processo, al gabinetto dell’astronomo Gama, dappoi a quello del padre Pichardo. La rivoluzione del Messico da quell’epoca, disperseli parte in America, parte in Europa. Il merito quindi dell’Aubin è veramente grande.
    È noto quanto il Boturini soffrisse dall’Inquisizione, sempre nemica della luce e dell’austera e imparziale dottrina. Del Boturini Benaducci si occupano assai i recenti Spagnuoli che illustrarono le antichità anticolombiane dell’America, e si valsero delle carte ad esso rapite.
    Giovan Battista Gualzetti, coltissimo ed amato professore, asciò a stampa buone orazioni sacre (1836).