Pagina:La madre (1920).djvu/101

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 91 —

Antioco che, lui almeno, non si moveva, deciso di aspettare anche tutta la giornata pur di rivedere il suo superiore e far la pace con lui.

Immobile, con le gambe accavalcate e le mani intrecciate intorno alle ginocchia, disse, non senza un lieve accento di rimprovero:

— Dovevate portargli il caffè in chiesa, come quando s’indugia a confessare le donne. Così avrà anche fame!

— E chi sapeva che lo chiamavano d’urgenza Pare che il vecchio sia moribondo.

— Ma non deve esser vero. Sono i nipoti che desiderano la sua morte perchè egli possiede dei denari. Io lo conosco, il vecchio: l’ho veduto una volta che sono andato con mio padre sull'altipiano. Stava seduto al sole, tra le pietre, fra un cane e un’aquila addomesticata, e tante bestie morte. Dio non comanda così.

— Che cosa comanda, dunque?

— Dio comanda di vivere fra gli uomini, di lavorare la terra di non nascondere i denari, ma darli ai poveri,