Pagina:La riforma dell'Alcorano.djvu/21

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

15

sulmani sono stati sempre mai diligentissimi nelle abluzioni, quotidiane prescritte nell’Alcorano, seguitate in esse, e quanto più puri comparirete nei Corpi, altrettanto immacolati saranno i vostri spiriti. Maometto vi assoggettò immancabilmente ad orare cinque volte ogni giorno, io però vi dico che basteranno tre volte, cioè nella levata del Sole per ricercare l’assistenza dell’Altissimo; a mezzo giorno per implorare la sua Misericordia, ed al tramontare del Sole per ringraziarlo de’ benefizj ricevuti. Non più vi volterete nelle vostre preghiere verso la Mecca. Iddio riempie colla sua presenza ogni luogo, ed in tutti esaudisce; voltatevi adunque ove vi piaccia, che egli vi sarà propizio. Sia inviolabile l’osservanza del digiuno