Pagina:Le avventure d'Alice nel paese della meraviglie.djvu/90

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
74

CAPITOLO VI.


porco e pepe.


Per qualche istante si mise a guardar la casa, e non sapea che fare, quando ecco un servo in livrea venne frettolosamente dalla foresta — (lo prese per un servitore perchè era in livrea, altrimenti al viso l’avrebbe creduto un pesce), — e picchiò furiosamente all’uscio colle nocche. La porta fu spalancata da un altro servitore in livrea, con una faccia rotonda e occhi grossi come un ranocchio; ed Alice osservò che entrambi aveano in testa parrucche incipriate ed inanellate. Tutto questo le eccitò la curiosità, e uscì un poco dalla foresta e si mise ad origliare.