Pagina:Le avventure di Pinocchio.djvu/157

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

― 153 ―


— Meglio per te! — rispose il carbonaio. — Allora, ragazzo mio, se ti senti davvero morir dalla fame, mangia due belle fette della tua superbia e bada di non prendere un’indigestione.

Le avventure di Pinocchio-pag157.jpg

― Mi fareste la carità di darmi un soldo perchè mi sento morir dalla fame?


Dopo pochi minuti passò per la via un muratore, che portava sulle spalle un corbello di calcina.

— Fareste, galantuomo, la carità d’un soldo a un povero ragazzo, che sbadiglia dall’appetito?

— Volentieri; vieni con me a portar calcina, — rispose il muratore — e invece d’un soldo, te ne darò cinque.

— Ma la calcina è pesa, — replicò Pinocchio, — e io non voglio durar fatica.