Pagina:Le avventure di Pinocchio.djvu/219

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

― 215 ―

pre e una voce sottile e carezzevole, come quella d’un gatto, che si raccomanda al buon cuore della padrona di casa.

Le avventure di Pinocchio-pag219.jpg

Figuratevi un omino più largo che lungo, tenero e untuoso come una palla di burro.


Tutti i ragazzi, appena lo vedevano, ne restavano innamorati e facevano a gara nel montare sul suo carro, per essere condotti da lui in quella vera cuccagna, conosciuta nella carta geografica col seducente nome di «Paese de’ balocchi.»

Difatti il carro era già tutto pieno di ragaz-