Pagina:Le avventure di Pinocchio.djvu/226

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

― 222 ―

monta a cavallo, e andiamo: la nottata è fresca, e la strada è lunga. ―

Pinocchio obbedì senza rifiatare. Il carro riprese la sua corsa: e la mattina sul far dell’alba arrivarono felicemente nel «Paese dei Balocchi.»

Le avventure di Pinocchio-pag226.jpg

La sua popolazione era tutta composta di ragazzi.

Questo paese non somigliava a nessun altro paese del mondo. La sua popolazione era tutta composta di ragazzi. I più vecchi avevano 14 anni: i più giovani ne avevano 8 appena. Nelle strade, un’allegria, un chiasso, uno strillìo da levar di cervello! Branchi di monelli da per tutto: chi