Pagina:Le avventure di Pinocchio.djvu/94

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

― 90 ―

— Vedi tu quel burattino attaccato penzoloni a un ramo della Quercia grande?

— Lo vedo.

— Orbene: vola subito laggiù: rompi col tuo padding=0px
padding=0px

Un grosso Falco venne a posarsi sul davanzale della finestra.

fortissimo becco il nodo che lo tiene sospeso in aria e posalo delicatamente sdraiato sull’erba a piè della Quercia. —

Il Falco volò via e dopo due minuti tornò dicendo:

— Quel che mi avete comandato, è fatto.

— E come l’hai trovato? Vivo o morto?

— A vederlo, pareva morto, ma non dev’essere ancora morto perbene, perchè, appena gli ho sciolto il nodo scorsoio che lo stringeva intorno alla gola, ha lasciato andare un sospiro, balbettando a mezza voce: «Ora mi sento meglio!». —