Pagina:Le rime di Lorenzo Stecchetti.djvu/353

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

adjecta. 321

QUANDO

IL MUNICIPIO DI BOLOGNA

FESTEGGIÒ LA B. V. DI S. LUCA

ESPONENDO I CENCI ANTICHI

PER INVITO DEI CLERICALI

MASCHI E FEMINE


Dicono — Gesù mio, quanto schiamazzo
     per due vecchi tappeti!
Nemmen se ritornassero in Palazzo
     4gli Svizzeri ed i preti!

I contadini a non vederli esporre
     ci credevan birbanti;
sono elettori anch’essi e quando occorre
     8votan pei ben pensanti.

Che v’importan quei cenci o i Credi fatti
     recitar ne le scuole?
Siam liberali. Non badate a gli atti,
     12badate a le parole. —