Pagina:Leonardo prosatore.djvu/379

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

375

potenzia, potenza.

premanente in. r. C.), permanente.

prencipiare (n. r. C.), principiare.

prespettiva (n. r. Ci, prospettiva.

proemio, precinto, termine militare per indicare recinti fortificati di mura.

promessione, promessa.

propinquità, vicinanza.

propinquo, vicino.

propio, proprio. (Usate tutte e due le forme).

proponitore (n. r. C.), chi domanda, chi propone una questione.

prosonzione (n. r. C.), arroganza.

proviggionato o provigionato (n. r. C.), soldato prezzolato, mercenario.

pruovare (n. r. C.), provare.

pubricare, publicare. (Sono usate tutte e due le forme).

qualunche, qualunque. (Sono adoperate tutte e due le forme).

raccortare, raccorciare.

ragunare, radunare.

rannugolamenti (n. r. C.), rannuvolamenti.

ràpito (n. r, C.), rapidità, impeto.

raretà (n. r. C.), rarità.

rason (n. r. C.), ragione. (Dei dialetti veneti-lombardij.

rasoro (n. r. C.), rasoio.

rassa (n. r. C.), rascia, specie di panno di lana.

ravano, ravanello.

razzo, raggio.

recomandare (n. r. C.), raccomandare. (Sono usate tutte e due le forme).

reflesso, riflesso. Vedi: refresso.

reflusso, riflusso. (Sono usate tutte e due le forme).

refresso (u. r. C.), riflesso. Vedi: reflesso.

refutare, rifiutare.

removere (n. r. C.), rimuovere.

remozione, lontananza (n. r. in questo senso dalla C.).

renaio, quella parte del lido del mare e del letto del fiume rimasta in secco, nella quale è la rena.

rennovazione (r. n. C.), rinnovazione.

reprendere (n. r. C.), riprendere.

reprensione, riprensione.

reprensore (n. r. C.), chi riprende, chi ammonisce.

resistenzia (n. r. C.), resistenza.

restretto (n. r. C.), ristretto, restrignere (n. r. C.).

restringere, ristringere.

resurgere, risorgere.

retroso (n. r. C.), retrorso, all’indietro; movimento ri-