Pagina:Leopardi - Puerili e abbozzi vari, Laterza, 1924.djvu/43

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


III. DA ORAZIO 6 L’ARTE POETICA TRAVESTITA ED ESPOSTA IN OTTAVA RIMA (1811) Duplex libelli dos est: quod risum movet, Et quod. prudenti va lem cons ilio monet. Phakdrus, Prologus. Se ad un pittore, a cui mancasse un poco di quel giudizio che nel mondo è raro, venisse nel cervel di unir per giuoco al capo d’uom la testa d’un somaro, o mostrar mezza donna, ed in tal loco un pesce insiem più sporco d’un caldaro; tener potreste, o amici, il varco chiuso al ridere, in mirar si brutto muso? 2 Credetemi, o Pisoni, a tal pittura un’elegia somiglia ovvero un’oda ed ogni altra poetica scrittura, che ad un pensier non dà capo né coda, in cui rassembra un mostro di natura, oppure, a meglio dir, sembra una broda qualunque miserabile concetto, eguale a’ sogni miei quando sto in Ietto.