Pagina:Lettere autografe Colombo.djvu/117

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

traduzione letterale. 93

fin venti. Le donne mi pare che lavorino più degli uomini, nè ho potuto rilevare se posseggono beni proprii, che anzi mi parve notare che di quanto uno possedeva faceva parte a tutti, e specialmente delle cose commestibili. In queste isole fin qui non ho trovato uomini mostruosi, come molti pensavano1, ma anzi è tutta gente di molto pulito aspetto, nè sono negri come in Guinea, anzi co’ capegli distesi, cosa incredibile sotto l’eccessiva sferza dei raggi solari. In vero il sole ha qui gran forza, posciachè si è lontani dalla linea equinoziale xxvi gradi. In queste isole, ove vi sono montagne, il freddo è vivissimo nell’inverno, ma essi lo tollerano per l’abitudine e per l’aiuto de’ cibi che mangiano con molte droghe sommamente calide. Pertanto di mostri non ebbi notizia tranne di un’isola che da qui è la seconda all’entrata delle Indie, la quale è popolata da uomini, tenuti in tutte le isole come molto feroci, che si cibano di carne umana. Essi posseggono molte piroghe con cui corseggiano tutte le isole dell’India, rubano e pre-

  1. Era naturale che uomini non istrutti, ed amanti del maraviglioso, approdando a lidi così rimoti, s’immaginassero di trovare de’ mostri. Tanti ne avevano citati gli antichi viaggiatori fino dai tempi di Ctesia, letto e compendiato da Fozio, e di Plinio, che non riuscirebbe strana in alcun modo questa aspettativa nei compagni di Colombo. Ma leggendo attentamente il testo della lettera, può accorgersi chicchessia che Colombo non parla d’uomini mostruosi, conformati diversamente dal rimanente della specie, ma bensì d’uomini barbari, snaturati per ferocità e crudeltà, in una parola di mostri morali; giacchè poco dopo dice di non aver trovato mostri se non nell’isola degli antropofagi, ossia de’ Caribi, o Caraibi, dei quali dice pure che quanto alla loro conformazione differenti non erano dagli altri uomini, ma lo erano solo pei loro costumi feroci ed inumani. Chi non legge con questa avvertenza può essere tratto facilmente in inganno.