Pagina:Lorenzo Mascheroni - Poesie edite ed inedite, Pavia, 1823.djvu/22

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
6

e in cui, oltre a dovizia di utili dottrine che sparse in molti libri elementari, lo splendor della toga non andò disgiunto da onestà vera di animo. Fu Savioli amico al Mascheroni, e a noi lasciò questi versi ch’ebbe scritti di proprio pugno dall’Autore.

Perchè a cui verrà alle mani questo libro non sia ignoto quale si fosse chi il dettava, non crediamo opera gittata tracciare qui alcuni brevissimi cenni su quel grande.

Nacque Lorenzo Mascheroni nel 1750. in Castagnetta Villaggio nel Contado di Bergamo, e all’intero soddisfacimento degli studj percorsi, venne da venti anni eletto ad insegnare le belle lettere nel Seminario, quindi nelle pubbliche scuole della sua patria. Volgeano ancora que’ tem-