Pagina:Lorenzo de' Medici - Opere, vol.2, Laterza, 1914.djvu/352

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
346 nota

smorta», da alcuni editori attribuito al Magnifico; a c. 36 v il son. cxliiii pure attribuito a lui: «Amico, guarda ben questa figura».

3. La | Rappresentatione | di San Giovanni e Paulo | Composta | pel Magnifico | Laurenzio de’ Medici — a petizione di ser Francesco Buonaccorsi — s. l. t. [ma dei primi decenni del Cinquecento].

4. La Rappresentatione di sancto Giovanni e Paulo e di Sancta Costanza. — Segue: « Duo factori si scontrano insieme et uno di loro dice: Sozio buon dí». Indi: «Sonecto di Iustitia». [Es. Pal. E. 6. 7. 57 n. 4] «Stampato in Fiorenza ad instan | tia di m. Francesco di Giovanni | Benvenuto. Nel | 1538».

5. La Rappresentatione | di Santo Giovanni e Paulo: | e di Santa Gostanza. | Composta per Lorenzo de’ Medici | Nuovamente Ristampata | In Siena, s. a. [ma della prima metá del sec. xvi].

6. Canzone a ballo | composte dal Magnifico | Lorenzo de’ Medici | a da M. Angelo | Politiano, | 1553, s. l. Si conoscono altre due ristampe fiorentine «appresso Bartolommeo Sermantelli» degli anni 1562 e 1568.

7. La | Rappresentatione | di santo Giovanni et Paulo | et di santa Costanza. | Composta da Lorenzo de’ Medici. | Nuovameute Ristampata. || [Es. Pal. id. n. 5] In Firenze l’anno | del nostro Signore | M. D. LV.

8. Tutti i Trionfi | Carri, Mascherate | o canti Carnascialeschi | andati per Firenze, | dal tempo del Magnifico Lorenzo vecchio | de Medici; quando egli hebbero pri | ma cominciamento, per infino | questo anno presente 1559. || In Fiorenza | MDLVIIII. A cura del Lasca. Es. Pal. 12-5-366 con note autografe di A. M. Biscioni1.

9. Delle Rime | scelte da diversi autori | di nuovo corrette | et ristampate. || In Vinegia appresso Gabriel Giolito de’ Ferrari | MDLXIII2. «Il primo volume» curato da Ludovico Dolce fu dedicato «al Magn. et eccellente dottore, M. Vincenzo Ritio, segretario della Illustriss. Signoria di Vinegia». Il secondo ha questo titolo: Rime | scelte | da diversi eccellenti | autori, nuovamente mandato in luce. | Al Nobiliss. S. Davi | Imperiale || in Vinegia appresso Gabriel | Giolito de’ Ferrari | MDLXIII. — Il 2° volume


  1. Una ristampa fu curata da O. Guerrini, Milano, 1883.
  2. Cfr. Annali di Gabriel Giolito de’ Ferrari, a cura di S. Bongi, Roma, 1895, 18118. Furono ristampate nel 1586 dai figli di Gabriele.