Pagina:Maffei, Scipione – Opere drammatiche e poesie varie, 1928 – BEIC 1866557.djvu/217

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

con la spada il dovere; ti prometto

ch’ei non fará altre nozze.
Lippo.  Il conoscete
voi, padrone? È vestito di giallò.
Ecco che mi ricordo ancor di quando,
perché non seppi dir dorè e giallò,
voi mi deste de’ piedi nel culò.