Pagina:Mantegazza - L'anno 3000, 1897.djvu/67

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search




I nostri viaggiatori, dopo essersi riposati alcuni giorni in uno dei deliziosi alberghi dell’Isola degli Esperimenti, dopo aver passeggiato all’ombra di quei boschi di palme inghirlandate di rose; dopo essersi inebbriati di tutti i profumi di quella flora inesausta e divina, aspettarono un vapore italiano, che doveva portarli all’Isola di Dinamo e poi nelle Indie.

Il piroscafo italiano li portò in poche ore dal porto dell’Eguaglianza a Dinamo.

Quest’isola fu un tempo l’antica Andaman, abitata prima da una razza pigmea e selvaggia, che scomparve come tante altre sotto il contatto omicida delle razze europee e divenne colonia inglese, e poi, fondati gli Stati Uniti planetarii, uno dei quat-