Pagina:Marinetti - I Manifesti del futurismo, 1914.djvu/120

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 116 — DENZA INDIVIDUALE CHE IL VERSO LIBERO HA TROVATO NELLA PAROLA. La FRASE, SINTESI MELODICA DELL'ESPRESSIONE MUSICALE VOLUTA — che può Gssere composta di una più misure di tempo — ^ oltre all'assumere la libertà ritmica particolare di ciascuna misura, si può arricchire di nuove movenze ritmiclie col concepire le misure che la compongono disuguali fra di loro nel nu^niero DEI movimenti o NEL RITMO DI QUESTI : alternando, cioè, facendo succedere binariaìiente e ternaria- mente MISURE di TEMP0 BINARIE, TERNARIE E MISTE IN UNA SOLA FRASE. 2. — IL PERIODO MUSICALE, COMPOSTO DI UNA PIÙ FRASI, NELLA SUA CONCEZIONE FORMALE SI DEVE ATTENERE ALLO STESSO PRINCIPIO DI LIBERTÀ E DI VA- RIETÀ GIÀ STABILITO PER LA FORMAZIONE DELLA FRASE : ALTERNANDO CIOÈ, O FACENDO SUCCEDERE BINARIA- MENTE E TERNARIAMENTE FRASI, ALLA LORO VOLTA UGUALI DISUGUALI FRA DI LORO PER IL NU3IER0 E PER LA DIFFERENZA DI SPECIE RIT^nCA DELLE MISURE DI TEMPO CHE LE COMPONGONO. 3. — Così DICASI DELLA SUCCESSIONE E DEL- l'ALTERNAZIONE BINARIE E TERNARIE DEI PERIODI, CHE NEL COSIPLESSO SINFONICO COSTITUISCONO LA sintesi musicale melodica, espressione predoimi- nante voluta. 4. — In tal maniera l'intera concezione iviusicale viene a riassumersi nella formula scien- tifica del ritmo (1x2 e 3 e loro multiplista a (1 : 2 e 3 e loro multipli) e nello stesso tempo possiede finalmente la libertà di sviluppare la formula in tutte le combinazioni e proporzioni possibili, stabilendo le seguenti unità relative moltiplicabili e divisibili ad una stessa maniera : « Sottoaccento - accento - movimento - misura di tempo - frase - periodo - sinfonia ». Il movimento, in qualunque caso, rappresenta sem- pre l'unità ritmica CARDINALE. 5. — La quadratura, con le sue simmetrie