Pagina:Marinetti - I Manifesti del futurismo, 1914.djvu/30

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 26 —

armonia e buon gusto, espressioni troppo elastiche, con le quali si potrebbe facilmente demolire l’opera di Rembrandt e quella di Goya.

7. Spazzar via dal campo ideale dell’arte tutti i motivi, tutti i soggetti già sfruttati.

8. Rendere e magnificare la vita odierna, incessantemente e tumultuosamente trasformata dalla scienza vittoriosa.

Siano sepolti i morti nelle piú profonde viscere della terra! Sia sgombra di mummie la soglia del futuro! Largo ai giovani, ai violenti, ai temerari!