Pagina:Marinetti - La cucina futurista, 1932.djvu/234

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

lato opposto si dispongono 3 gambi di porri lessati. Un arabesco di tartufo grattugiato che parte dal 2° peperone e finisce a quello verso la parte esterna, completa il piatto.

Ortocubo
(formula del critico d’arte futurista P. A. Saladin).

1) cubetti di sedano di Verona fritti e cosparsi di paprica;

2) cubetti di carote fritti e cosparsi di rafano grattugiato;

3) piselli lessati;

4) cipollini d’Ivrea all’aceto cosparsi di prezzemolo tritato;

5) barrette di fontina.

N.B. I cubetti non devono superare 1 cm³


[224]